Ecco come non arrivare impreparati a una festa di lotta svizzera

Che la lotta svizzera ti piaccia o meno, se abiti in Svizzera dovresti almeno sapere queste cose basilari.

L'essenziale in sintesi

Come si chiama il re in carica della lotta svizzera?

Matthias Glarner

Cosa significa cattivo?

Quando si parla di “cattivo” non si intende un avversario orrendo, ma un lottatore che nella sua carriera ha vinto la corona federale. 

Perché una corona di alloro e non di pietre preziose per il re?

Perché nessuna corona incastonata di pietre preziose farebbe bella mostra di sé sul capo di un lottatore. Soltanto pochi lottatori, tra il 15% minimo e il 18% massimo, si aggiudicano la corona d'alloro alla Festa federale di lotta svizzera e delle tradizioni alpigiane. 

Cos'è un incontro?

Certamente non un incontro galante né d'affari. Nella lotta svizzera un incontro è un round. La durata del round varia da 4 minuti (feste regionali) a 16 minuti (festa federale).

Cosa si può vincere?

I premi in palio possono essere in denaro o in natura. I lottatori di maggior successo possono scegliersi il premio. I premi principali sono tradizionalmente campanacci, mobili e sovente anche un torello. Un premio vivente così può diventare bello pesante! Fino a una tonnellata!

Come si chiama il campo da gioco?

Ring di segatura. È un'area di forma circolare di diametro tra 7 e 14 metri riempita con almeno 23 m3 di segatura.

Perché il rituale della pulizia alla fine?

La pulizia è un gesto del vincitore in segno di rispetto del perdente. Non appena il perdente si alza, il vincitore gli toglie la segatura dalla schiena con qualche pacca.

× Vicino