Ecco come costruire una fontana ad acqua piovana.

Ginevra ha il suo Jet d’Eau, la Piazza federale di Berna il suo Wasserspiel e presto anche tu a casa avrai la tua fontana a getto.

Ecco cosa serve:

2 vasetti di confettura, un altro vasetto con il coperchio, 2 cannucce, acqua piovana, plastilina, un martello, un chiodo e una scatola.

Ecco come fare:

  • Servendosi del martello e del chiodo fare due buchi l’uno di fronte all’altro nel coperchio del vasetto di confettura.
  • Infilare le cannucce nei buchi.
  • Fissare una cannuccia circa a metà all’interno e all’esterno con la plastilina.
  • Infilare l’altra cannuccia nel vasetto in modo che sopra ne rimanga solo un piccolo pezzetto e fissare anche questo con la plastilina (renderlo stagno).
  • 2 vasetti: riempire metà di un vasetto con acqua e lasciar vuoto l’altro.
  • Riempire per tre quarti il vasetto di cui si era preparato il coperchio e chiuderlo.
  • Posizionare uno accanto all’altro entrambi gli altri vasetti e sistemare quello riempito per metà su una scatola. Capovolgere velocemente il vasetto con il coperchio e le cannucce e infilare la parte più corta della cannuccia nel vasetto che si trova sulla scatola.

Ecco come funziona:

L’acqua sale dal vasetto che si trova più in basso tramite la cannuccia nel vasetto con il coperchio e qui zampilla dalla cannuccia, mentre contemporaneamente l’acqua scorre verso il basso attraverso la cannuccia lunga.

× Vicino