Ecco come diventare esperti di lotta svizzera.

Oggi la lotta svizzera è amata più che mai. Per dire la tua senza mai sfigurare alla prossima festa di lotta svizzera, ecco il glossario del perfetto lottatore:

Avvio

Si chiamano così i primi due round di una festa di lotta svizzera, inclusa la fase degli accoppiamenti delle teste di serie del primo round.

Associazione

I lottatori sono organizzati in cinque associazioni e club.

Brienzer

È una delle mosse principali con innumerevoli possibilità di esecuzione e combinazioni.

Clean

Anche qui vige il divieto assoluto di fare uso di doping e di sostanze illecite.

Corona

I lottatori migliori ricevono una corona e possono fregiarsi del titolo di lottatore coronato.

Coutil

Matière dont est constituée la culotte.

Esecuzione delle prese – buona

I lottatori eseguono le prese stando in piedi e rispettando delle regole fisse. Il giudice tiene sotto stretto controllo il modo in cui un lottatore esegue una presa sull’avversario. È lui a decretare che la presa è «buona» e a dichiarare l’apertura del round.

Fustagno

Materiale di cui sono fatti i pantaloni.

Giovani lottatori

Le associazioni regionali si impegnano molto per promuovere le giovani leve. A settembre l’Associazione federale di lotta svizzera insieme alla Migros organizza una giornata di orientamento nazionale. Oltre 100 club di lotta organizzano i giorni di orientamento nazionali cui partecipano, in media, oltre 1000 ragazzi e ragazze.

Giuria di classificazione

Gli accoppiamenti tra i lottatori non sono sorteggiati alle feste, bensì designati dalla giuria di classificazione.

Hüfter

L’Hüfter è da un lato una mossa principale e dall’altro una situazione di partenza per eseguire varie combinazioni. Nello Hüfter il lottatore cambia la propria presa di sinistra e afferra la cintura dell’avversario dall’alto. Con la mano destra afferra la parte superiore del braccio sinistro dell’avversario, si infila con l’anca di sinistra il più possibile sotto l’avversario e lo solleva stendendo le gambe da terra, nel contempo si piega il più possibile in avanti e con un potente scossone ribalta l’avversario sulla schiena.

Lancio sulla schiena

Si parla di Plattwurf quando il lottatore lancia l’avversario sulla schiena senza bisogno di premerlo a terra. È l’equivalente di un ace nel tennis. Il Plattwurf fa ottenere il punteggio massimo di 10 punti.

Mosse

Esistono circa 100 mosse e contromosse. Si distingue tra mosse in piedi, sul fianco e a terra.

Musica folk

È la colonna sonora di ogni festa di lotta che si rispetti.

Passività evidente

Questa infrazione è soggetta alla detrazione di punti.

Posizione continuata sulla testa

Infrazione che viene punita con la detrazione di un quarto di punto.

Punti

I round sono valutati con una scala di punti che va da 8.25 a 10.00.

Quota

Dopo quattro round i partecipanti più deboli devono terminare la competizione, solo il 15–18 % dei giocatori, i più forti, ottiene una corona.

Regolamento

La lotta svizzera ha un regolamento molto rigido stabilito dall’ESV (Associazione federale di lotta svizzera).

Ribaltamento

Semplice mossa in cui il lottatore esegue una rapida finta, quindi ruota velocemente verso destra o sinistra per mettere la propria gamba dietro a quella dell’avversario e, infine, farlo cadere direttamente sulla schiena con la forza della parte superiore del corpo.

Round libero

Un lottatore può essere obbligato dalla giuria a un round libero (round aggiuntivo).

Tabellone

Sul tabellone sono visualizzati i numeri dei lottatori contendenti. I tabelloni vengono sempre ruotati da bambini affinché tutti possano leggere i numeri.

Toro

Primo premio in palio alla «Festa federale di lotta svizzera e giochi alpestri».

Wyberhaken

Il Wyberhaken è una mossa di aggancio che si esegue dalla posizione eretta. L’attaccante inserisce il piede tra le gambe dell’avversario incrociandole e agganciandosi ad esse. La leggenda narra che gli uomini che partivano per la guerra avessero insegnato questa mossa alle donne che restavano a casa affinché potessero difendersi dai nemici che volevano importunarle.

Sapevi che...

sono sempre di più i giovani che vogliono imparare questo sport tradizionale? Migros sostiene la promozione delle giovani leve dell’Associazione federale di lotta svizzera e il Königskamp, in cui giovani di età compresa tra i 10 e i 15 anni possono trascorrere cinque giorni (dal 4 all’8 agosto 2014) per conoscere più da vicino la lotta svizzera. Dove? Naturalmente, nella valle dei re, nel bel Toggenburgo.

× Vicino