Ecco come divertirsi col fango.

Con queste 3 idee lo sporco si trasforma in puro divertimento!

1. Slittate nel fango

Il più classico fra i giochi nel fango. Esistono diversi tipi di slittate nel fango, per esempio, si può scivolare lungo un pendio con un sacchetto di plastica. A furia di scivolare si crea una pista super liscia. Anche in assenza di pendii ci si può comunque divertire: basta prendere la rincorsa e scivolare a pancia in giù nella melma.

2. Animaletti di fango

Diciamocelo in confidenza: giocare nel fango è una goduria! E un terreno infangato si può trasformare in un posto bellissimo e artistico! Con il fango si può infatti creare qualcosa di carino, per esempio delle figure di animali usando pietre, legnetti e altri oggetti della natura.

3. Giochi con la palla

A volte non c'è differenza tra un campo da calcio dopo un weekend di brutto tempo e un prato calpestato dal pubblico dopo un festival musicale trascorso sotto la pioggia. Per divertirsi mancano solo una palla, un paio di bastoni per segnare la porta e dei sassi per le linee di gioco.

Usando delle stanghe per le tende da campeggio e delle corde è inoltre possibile trasformare un'area fangosa in un campo da pallavolo.

E poi naturalmente esiste anche la versione fangosa di palla prigioniera: buon divertimento!

× Vicino