Ecco come giocare a golf freestyle.

Chi gioca a cross golf non ha bisogno di un campo da golf, ma solo di spazio per giocare a golf.

Attrezzatura

Per il cross golf serve solo una mazza di seconda mano, acquistata per esempio al mercato delle pulci (ferro 7 e ferro 6, eventualmente putter, chipper o golf driver). Serve inoltre un edding nero a punta spessa per contrassegnare la pallina. Si gioca anche in aree industriali dismesse, in cave di sabbia o di ghiaia.

Ecco le «regole ufficiali» del professionista di cross golf Didi Keller, presidente del Royal Urban Golf Club

  1. SAFETY FIRST: accertati sempre che nessuno sia in pericolo a causa di un colpo o di un lancio.
  2. FAIRPLAY: la pallina deve essere sempre giocata da dove si trova.
  3. Ogni pallina può essere giocata finché è possibile colpirla in una direzione.
  4. Le palline non colpibili possono essere collocate, in conformità alle regole, a 10 centrimetri di distanza dall’obiettivo / bersaglio. È possibile posizionare la pallina a una distanza maggiore, ma viene assegnato un colpo di penalità.
  5. Se non si riesce a trovare la pallina da golf, la nuova pallina deve essere lanciata con la mano nel posto approssimativo in cui si trovava. Il gioco può quindi proseguire con un colpo di penalità.
  6. Per non danneggiare il campo da gioco o l’attrezzatura esistono appositi tappetini da golf.
  7. Il massimo di colpi varia da un torneo all’altro, tuttavia non si possono superare i 10. Se viene raggiunto il numero massimo di colpi, deve essere segnato un colpo di penalità aggiuntivo.
  8. A seconda del percorso la pallina da golf è considerata in buca quando viene raggiunto l’obiettivo o quando la pallina è andata in buca nel posto predefinito.
  9. Un torneo di cross golf è composto almeno da 9 percorsi.

Consiglio:

prima di esibirsi sul «campo aperto», è consigliabile esercitarsi su uno dei sei campi da golf della Migros.

× Vicino