Ecco come godersi le piogge estive.

Non farti scoraggiare da un po' di pioggia estiva, al contrario: goditene ogni goccia.

1. Orchestra di gocce di pioggia

Fruga casa e scova gli oggetti più rumorosamente risonanti, ad esempio ciotole metalliche, barattoli vuoti, pentolame o latte e lattine. Quindi disponili fuori sotto la pioggia in modo tale che percuotendoli le gocce producano note: e diventi subito il direttore della tua orchestra di gocce di pioggia.

2. Arte pluviale

Senza pioggia, quest'arte proprio non funziona! Perché la pioggia è assieme artista e musa. Ecco come funziona: dipingi con tutti gli acquerelli della tavolozza delle forme astratte su un foglio A3 bianco e lascialo asciugare. Quindi appoggia il foglio su una tavoletta di legno, mettilo sotto la pioggia e tienicelo come e quanto ti suggeriscono estro e creatività. Le gocce di pioggia si mescoleranno ai colori e così nascerà un capolavoro d'arte pluviale.

3. La sfida delle paperelle di gomma

Solo perché piove, non è affatto detto che non ci si possa divertire. Lascia che la pioggia riempia ben bene una piscinetta gonfiabile per bambini così che le paperelle di gomma possano comodamente sguazzarvi. E poi? Semplicissimo: soffia sulla tua paperella per farla navigare verso la vittoria: vince la paperella che per prima toccherà il bordo opposto.

× Vicino