Ecco come grigliare in una buca.

La solita grigliata ti ha stancato? È il momento di cimentarti con la cottura nella buca, un metodo di preparazione dei cibi tuttora in uso presso svariate popolazioni che vivono allo stato naturale.

Ecco come fare

  1. Scavare una buca di dimensioni adeguate alla quantità di cibo da cuocere.
  2. La buca deve essere abbastanza ampia e profonda da poter alloggiare il combustibile e il cibo, e da poter essere ricoperta.
  3. Accendere il fuoco e alimentarlo a dovere, in modo da ottenere un bello strato di brace.
  4. Disporre le braci all’interno della buca – rapidamente, in modo da ridurre al minimo la perdita di calore.
  5. Collocare il cibo, avvolto in pellicola d’alluminio, sul fondo della buca e ricoprirlo di braci.
  6. Ricoprire la buca di terra – quanto più velocemente si procede, tanto minore è la perdita di calore.

Consiglio

Il tempo di cottura è 5–6 volte maggiore rispetto al forno di casa. È essenziale, pertanto, avere molto tempo a disposizione. A seconda del cibo e della sua quantità, l’operazione può richiedere anche diverse ore.

Per esempio: un cosciotto d’agnello da 1,2 kg cuoce in circa 90–120 minuti, un pollo di medie dimensioni in 120–180 minuti. Per accelerare i tempi, si può ridurre il cibo in pezzi più piccoli.

× Vicino