Ecco come grigliavano gli uomini delle caverne.

Come facevano in un'era in cui non esistevano che utensili di pietra? Fai un salto indietro nel tempo e prova ad immedesimarti in un uomo primitivo.

Grill

Ovviamente il grill degli uomini del Paleolitico era composto da pietre che venivano disposte in cerchio per arginare il fuoco. Dopodiché il centro del cerchio veniva riempito con bastoncini. I pezzi di legno devono essere di dimensioni il più ridotte possibile, perché più sono piccoli e più ardono velocemente.

Accensione del fuoco

In mancanza di ausili pirotecnici sono utili questi due modi.

Variante 1

  1. Con della corteccia prepara un piccolo «nido» grande come un pugno e riempilo con piccoli trucioli di legno, rametti secchi, muschio secco, ecc. senza pressarli.
  2. Sfrega due pietre focaie finché i più piccoli pezzetti di legno nel nido iniziano a scintillare.
  3. Colloca con la dovuta attenzione il nido che sta bruciando al centro del grill da uomini delle caverne che hai costruito precedentemente. Lascia tirare il fuoco e se necessario soffia leggermente.

Variante 2

  1. Con una lente d'ingrandimento, una lente degli occhiali o cocci di vetro è possibile generare calore in grado di accendere pezzetti di legno secco.

Aroma di abete

Per ottenere un profumo particolare è possibile aggiungere rami di abete. In alternativa, anche foglie di aglio orsino o altre erbe che si trovano nel bosco, effonderanno un gradevole profumo.

× Vicino