Ecco come lasciarsi trascinare.

Troppo caldo? In questi fiumi puoi trovare refrigerio.

Aare

L’Aare è il fiume più lungo il cui percorso si snoda interamente in Svizzera ed è molto amato da nuotatori e famiglie. Ad Altreu, quartiere di Selzach nel Canton Soletta, la stazione balneare Sängli con la sua spiaggia di sabbia naturale e pianeggiante è perfetta per le famiglie. I nuotatori più esperti apprezzano il tratto dell’Aare che scorre in mezzo alla capitale. Lì però bisogna tenere conto della forte corrente.

Limmat

La Limmat attraversa il centro di Zurigo. Gli zurighesi si lasciano trascinare dall’acqua soprattutto nella zona del Letten. L’isoletta chiamata Werdinsel grazie alle sue rive tranquille è un angolino apprezzato dalle famiglie e dalle persone anziane. Buono a sapersi: nel centro città la corrente della Limmat è più forte.

Reno

Chi vuole farsi un giro della città di Basilea dovrebbe preparare il suo «pesce» (un sacco impermeabile apposito per il nuoto in cui sistemare oggetti di valore e vestiti) presso il ponte denominato Schwarzwaldbrücke (fermata Tinguely) e lasciarsi trascinare dalla corrente del Reno. Vicino ai numerosi bar che servono bibite e spuntini lungo la riva vi sono le uscite, ma ci si può anche lasciare trascinare fino al capolinea sotto il ponte Dreirosenbrücke.

× Vicino