Ecco come ottenere una tintarella modello.

C’è chi si fa tatuare il sole sulla pelle e chi invece si fa tatuare la pelle dal sole. Come? Con un tatuaggio solare!

To do, un tattoo

Far aderire una sagoma (per es. cerotti sportivi, cerotti ritagliati o foglio con colla atossica per la pelle) sul punto del corpo scelto. L’obiettivo non è bruciare la pelle, ma abbronzarsi lentamente. Così un tatuaggio solare dura parecchi giorni rivelandosi l’ideale come souvenir delle vacanze in spiaggia.

Attenzione:

per farsi un tatuaggio solare innocuo per la salute è importante evitare scottature. Mai esporsi al sole cocente senza crema solare! Utilizzare sempre un fattore di protezione elevato!

Il consiglio per gli impazienti:

chi non vuole aspettare, può tenere la carta allegata rivolta verso il sole. Il sole mette in evidenza il tatuaggio.


Che tipo di pelle hai?
Che tipo di pelle hai?

Scopri quale pelle hai e come proteggerla al meglio dal sole.

Fai subito il test

× Vicino