Ecco come preparare lo zaino per un festival.

9 cose da portare assolutamente con sé a un open air.

1. Torcia

La torcia dello smartphone diventa inutilizzabile al più tardi al secondo giorno di festival, quando la batteria è scarica, o anche prima, a dipendenza di quante foto si scattano. Una classica torcia, o meglio ancora una lampada frontale, illumina la strada e aiuta a far luce nei bagni oltre che a evitare di inciampare nelle funi delle tende.

2. Carta igienica

Si sentono storie dell'orrore: festival in cui la carta igienica era bene raro, tanto da essere pagata in banconote vere. Chi ha con sé della carta igienica saprà fare tesoro di ogni singolo quadratino.

3. Asticella e bandiera

Un mare di tende è bello a vedersi, ma ritrovare il proprio accampamento è più difficile che trovare un ago in un pagliaio (nel qual caso basterebbe semplicemente un magnete), soprattutto di notte quando tutte le tende sono nere. Per questo può essere una buona idea contrassegnare la propria tenda; il modo più semplice per farlo? Con un'asticella e una grande bandiera chiara. Chi non ha una bandiera può attaccare una maglietta a un'asticella o a un bastone. Un piccolo consiglio: è meglio evitare le bandiere delle squadre di calcio perché i tifosi di squadre avversarie potrebbero farle sparire.

4. Bolle di sapone

Ti ricordi com'era divertente fare le bolle di sapone da bambini? Quale occasione migliore di un open air per ripetere l'esperienza? È il luogo ideale per fare cose, vedere gente, fare le bolle...

5. Installare le app

Un open air richiede grande pianificazione logistica: dalla giusta scelta delle scarpe e degli abiti fino a dettagli quali protezioni per le orecchie, cerotti e articoli per l'igiene. A tutto questo si aggiunge oggigiorno anche il pacchetto digitale per il festival, ossia le app giuste. Dov'è la mia tenda? What3words. Dove si trovano in questo momento i miei amici? Find My Friends.

6. Borraccia flessibile

Per quanti pensano che un festival equivalga a una situazione apocalittica di vita o di morte: portarsi addosso dell'acqua può avere anche un effetto rinfrescante.

7. Carte da gioco

Chi ha con sé delle carte da gioco trova sempre degli amici.

8. Ventaglio

Certo, alla fin fine i ventagli non fanno altro che riscaldare l'aria. Ma per un attimo rinfrescano. E poi, un ventaglio dà un tocco di classe e scaccia sia le zanzare fastidiose, sia i cattivi odori.

9. Footbag (palla di stoffa piena di sabbia)

Hai già giocato a footbag? Dopo qualche esitazione iniziale non potrai fare a meno di giocarci. Attenzione: crea dipendenza! E rischi di perderti le feste e i concerti più belli!

× Vicino