Ecco come presentarsi in forma al lido.

Il fisico perfetto è quello in cui ci si sente perfetti. Ma un po’ di fitness in più non nuoce mai.

1. Dimagrire

Prima di scolpire i muscoli bisogna ridurre i grassi. Una dieta «low carb», con meno carboidrati e zuccheri, più verdure e proteine, è un metodo sicuro per perdere peso senza far sparire la massa muscolare. La perdita di peso ideale? 2–3 kg di grasso corporeo in un mese.

2. Forma fisica

Perdere peso significa anche aumentare la forma fisica. L’allenamento della resistenza è la base di ogni programma fitness. Corsa, bicicletta, walking o nuoto sono attività che aumentano la resistenza e fanno bene al cuore e alla mente. Allenarsi almeno mezz’ora al giorno.

3. Forza interna

L’allenamento scolpisce i muscoli, ma non solo i polpacci, i bicipiti o i mitici pettorali. Come la vera bellezza, anche la vera forza viene dall’interno. Per esempio con lo yoga. Ottimi, a questo scopo, la palla da ginnastica, il balance board o l’elastico theraband.

Petto in fuori e pancia in dentro

La dieta che prevede il trattenimento del fiato ha un effetto lampo ed è molto diffusa. Ma purtroppo, come tutte le diete estreme, comporta anche l’indesiderato effetto yo-yo. Solo il fatto di espirare mette subito in evidenza la pancia. E allora che fare? Accettare il proprio corpo così com’è, fare un corso di apnea per trattenere più a lungo il respiro oppure, l’anno prossimo, iniziare prima con la palestra.

I seguenti esercizi di tonificazione sembrano fatti apposta per il telo da spiaggia!

1. Tonificazione del collo

Far passare il telo dietro al collo e afferrarne le estremità con entrambe le mani. Tirare il telo in avanti con forza, spingendo nel contempo indietro la testa.
1–3 minuti.

2. Tonificazione del petto e delle spalle

Afferrare il telo dalle estremità,
portarlo all’altezza della testa e
tirarlo con il massimo della forza.
1–3 minuti.

3. Tonificazione di gambe, addome e glutei

Sollevare una gamba e piegarla, avvolgerci attorno il telo e tirarlo con forza verso l’alto con le mani, spingendo nel contempo il ginocchio verso il basso.
1–2 minuti per gamba.

4. Tonificazione di addome e glutei

Stendersi per terra, facendo aderire piedi e schiena al suolo. Afferrare il telo dalle estremità e portarlo dietro al collo. Tirare il telo sollevando la zona del petto e del collo di circa 10 cm. Contrarre gli addominali.
30–80 ripetizioni.

5. Tonificazione delle braccia

Attorcigliare il telo con entrambe le mani e posizionarlo dinnanzi a sé. Farlo ruotare per 10 volte in senso orario e per altre
10 volte in senso antiorario. Ripetere l’esercizio più volte.
1–3 minuti.

6. Tonificazione di pancia e schiena

Da seduti, far passare il telo attorno
ai piedi e tirare con entrambe le mani.
Accompagnare con le ginocchia,
imitando così il movimento del vogatore.
30–60 vogate.

× Vicino