Ecco come rinfrescarsi dopo una lunga pedalata.

In Svizzera ci sono centinaia di bei posti per fare il bagno che sono perfetti come mete delle tue gite. Ne abbiamo scelti 7 davvero speciali.

1. Biobad Biberstein dopo una pedalata lungo l'Aare, AG

Percorso: da Coblenza ad Aarau, 42 km, ca. 4,5 h, facile

Sempre e solo lungo l'Aare. Una breve pedalata lungo l'Aare intorno ad Aarau con tanto di gran finale. La meta è la prima piscina all'aperto ecologica in Svizzera. Un luogo idilliaco dove fioriscono le ninfee, le rane gracidano felici e le libellule danzano in volo. Sono proprio le piante e non il cloro a mantenere pulita la piscina.

2. Strandbad Thun dopo una pedalata panoramica, BE

Percorso: da Interlaken a Thun, 43 km, ca. 5 h, medio-difficile

Molti poeti hanno cercato di immortalare nei loro versi la bellezza di questo paesaggio, ma sono rimasti senza parole! Montagne, laghi, boschi, pascoli: il percorso in sé potrebbe già essere la meta… ma il lido di Thun, detto "Strämu" nel dialetto locale, merita una visita. Realizzato nei primi anni Trenta, è uno dei lidi più grandi in Svizzera.

3. Brigerbad dopo il Gommer Tour, VS

Percorso: da Oberwald a Briga, ca. 50 km, 5-6 h, difficoltà media

Questo giro cicloturistico inizia dove nasce il Rodano e le montagne convergono in un ampio fondovalle. Da Oberwald verso Binn si costeggia il Rodano attraversando paesini fiabeschi come il pittoresco Ernen. Con una discesa mozzafiato nel tratto finale della meravigliosa ciclopista si arriva in men che non si dica alla meta: il più grande centro termale all'aria aperta delle Alpi. È il centro termale di Briga, che oltre all'immancabile acqua calda naturale con grotta, vanta anche un enorme scivolo, lungo 182 metri e con un dislivello di 28 metri.

4. Novità: Santihans Basel dopo un giro lungo il Reno, AG/BS

Percorso: da Rheinfelden a Basilea, ca. 24 km, ca. 2 h, facile

Al centro di Basilea, il St.-Johann-Bad è anche un'oasi architettonica sulla riva del Reno. Questo lido, costruito nel 1886 e chiamato "Rhybadhysli" dai basilesi, è stato oggetto di numerose ristrutturazioni negli ultimi anni, dopo essere stato quasi abbattuto negli anni Settanta. Questa piscina nel fiume potrebbe persino essere la meta di un affascinante giro cicloturistico di più giorni dalla sorgente del Reno fino a Basilea.

5. Lido Luzern dopo una visita nei dintorni di Lucerna, LU

Percorso: Lucerna-Lucerna, ca. 16 km, 1,5-2 h, facile

Secondo una canzone popolare, per visitare Lucerna non servono le scarpe, ma una bicicletta. Infatti la bicicletta è il mezzo ideale per andare alla scoperta della città sul Lago dei Quattro Cantoni. Numerose piste ciclabili segnalate indicano la strada da seguire, come quella che da Lucerna porta a Kastanienbaum per poi tornare nuovamente in città passando da Winkel. A Lucerna la meta è il lido, uno dei più belli in Svizzera.

6. Schwimmbad Fohrbach dopo una pedalata sulla strada dei vini, SG/ZH

Percorso: da Rapperswil a Zumikon, ca. 35 km, ca. 2,5 h, facile

Scivolo, nave dei pirati, piscina olimpionica, campo da beach volley e tanto altro ti attendono alla piscina Fohrbach di Zollikon. Invitante, vero? Anche il percorso verso la meta è affascinante: da Rapperswil si prosegue per Zollikon lungo la vecchia strada dei vini, sempre accompagnati da una vista spettacolare sul lago di Zurigo. Giunti a Zollikon, la salita per arrivare alla piscina richiede un po' di sforzo, ma ne vale la pena!

7. Lai Barnagn dopo un'escursione in mountain bike, GR

Percorso: da Savognin a Alp Tscharnoz, ca. 14 km, ca. 1,5 h, difficoltà media

"Approved Bike Area": è con questo marchio di qualità che si distingue la regione per mountain bike Savognin Bivio Albula. Qui ti attendono 800 km di percorsi per mountain bike. Dopo la fatica, un bel bagno nel freddo lago alpino è sicuramente rinfrescante... comunque il Lai Barnagn non è poi così freddo. Con 22 gradi in estate, questo laghetto a quota 1200 m è infatti uno dei più caldi laghi alpini.


Cosa aiuta contro i dolori muscolari?
Cosa aiuta contro i dolori muscolari?

Chi sforza i propri muscoli, il giorno dopo deve fare i conti con i dolori muscolari.

Questi indumenti proteggono dalle scottature solari

× Vicino