Ecco come scoprire qual è il grill ideale per le proprie esigenze.

La decisione è cruciale: con quale compagno di grigliate si trascorrerà tutta l’estate?

Grill elettrico

Chi griglia sul balcone dovrebbe acquistare un grill elettrico per non dare fastidio ai vicini: infatti questo tipo di grill non produce fumo. Se non si vuole rinunciare al gusto affumicato, si può sempre acquistare un affumicatoio per conferire alla carne il tipico aroma. L’affumicatoio può essere utilizzato sia con il grill elettrico sia con quello a gas.

Grill a gas

Chi desidera mangiare in fretta dovrebbe optare per un grill a gas. Questi grill si riscaldano in pochi minuti e non producono né fumo né cenere. Anche regolare la temperatura diventa un gioco da ragazzi. Bisogna però prestare attenzione a non esagerare con il sale per evitare l’assorbimento dell’acqua e quindi l’indurimento della carne.

Grill a carbonella

Il più classico fra i grill. Si consiglia il grill a carbonella a chi ha sufficiente tempo a disposizione e non concepisce l’idea di grigliare senza fuoco. Questo è l’unico tipo di grill con cui si ottiene un gusto affumicato davvero perfetto. Attenzione: il calore è imprevedibile e bisogna tenere gli alimenti sempre sott’occhio!

Smoker

Si consiglia vivamente l’acquisto di uno smoker a chi ritiene che grigliare sia il proprio sport e ha sufficiente spazio a disposizione. La carne non viene cotta direttamente sopra la brace, ma con il fumo a bassa temperatura. Una vera tortura per gli affamati, esposti per ore al delizioso profumino. Ma val la pena attendere. La variante ideale per un pulled pork perfetto.

× Vicino