Ecco come organizzare una festa sotto la pioggia.

A far festa col bel tempo sono capaci tutti. Perché non organizzare, invece, un party quando piove?

A far festa col bel tempo sono capaci tutti. Perché non organizzare, invece, un party quando piove?

Invito

  • Invita amici, vicini, parenti e conoscenti a un party sotto la pioggia, specificando che in caso di bel tempo la festa salta!
  • Raccomanda agli invitati di vestirsi «a tema» con la festa, quindi: via libera a stivali di gomma e pantaloni da pesca, ma anche ai costumi da lombrico.

Giochi per la festa sotto la pioggia

  • Salto della pozzanghera.
  • Regata di barchette di carta nella piscina gonfiabile.
  • Karaoke con canzoni dedicate alla pioggia.
  • Fabbricazione di cappellini di carta.
  • Palla-fango, ovvero: calcio in mezzo al fango.
  • Acchiappa-gocce: vince chi per primo riempie di pioggia un vasetto da yogurt.
  • Scivoloni: basta stendere in giardino dei teli di plastica, bagnarli e scivolarci sopra in costume da bagno.
  • Grigliata romantica: invece che attorno a un falò ci si siede attorno al grill.
  • Gara di maglietta bagnata: vince chi riesce a strizzar fuori più acqua dalla T-shirt.
  • Canalina di dente di leone: il gioco consiste nel creare un «canale di scolo» infilando l’uno nell’altro gambi di soffione e riempire così d’acqua un vasetto da yogurt.

Consiglio

Tenere a portata di mano un bel po’ di asciugamani, nel caso a qualcuno venga freddo. Gli ombrelloni da sole funzionano benissimo anche come riparo dalla pioggia.

Sapevi che...

nella regione dello Schwägalp, nel Canton Appenzello Esterno, si registra la massima frequenza di precipitazioni della Svizzera? Nel corso degli ultimi 20 anni vi è stata rilevata una media annua di 170 giorni di pioggia o neve.

Pollo intero Optigal, 2 pezzi
Bratwurst di maiale in conf. speciale
Carne di manzo macinata M-Classic
Vegi Grill Mix Cornatur
Gelati da passeggio in conf. da 24
Tutti i tipi di Coca-Cola in conf. da 6, 6 x 1,5 l
Ecco come creare drink estivi antipioggia.

Perché rinunciare a gustarsi un drink estivo se piove?

Perché rinunciare a gustarsi un drink estivo se piove?

Per non privarsi di questo piacere nemmeno con la pioggia battente basta prendere un vaso per conserve e trasformarlo in un grazioso bicchiere con cannuccia. È semplice e veloce.

Ecco come procedere

  1. Procurati un vaso per conserve con coperchio di latta.
  2. Nella parte interna del coperchio segna il centro con una matita. Da lì farai passare la cannuccia.
  3. Attacca un pezzo di scotch sul punto da forare e fora il coperchio con un trapano.
  4. Metti quindi una rondella sopra e una sotto al coperchio. Fissale con la colla a caldo.

Ora prepara una bevanda frizzante da versare nel bicchiere, avvita il coperchio e fai passare la cannuccia dal foro. Alla salute!

Consiglio

Disegni incollati o pitturati abbelliscono i bicchieri, che spiccheranno così per la loro vivacità. Cosa ne pensi di farli a tema, magari sulla «pioggia estiva»?

Ecco come creare un comodo angolo lettura in salotto.

Goditi una bella serata con un buon libro. Ma qual è il posto migliore per leggere? Giusto! L’angolo lettura.

Goditi una bella serata con un buon libro. Ma qual è il posto migliore per leggere? Giusto! L’angolo lettura.

Se non ce l’hai ancora, ecco come crearlo.

  1. Scegli un angolo del tuo appartamento da trasformare in un’oasi della lettura.
  2. Come morbido basamento sono perfetti i sedili imbottiti di vecchi divani, sui quali ci si può stravaccare a meraviglia. Basta distribuirli sul pavimento; più ce ne sono, meglio è. Copri il tutto con morbide coperte, aggiungi un paio di cuscini ed ecco pronta la seduta del tuo comodo angolo lettura.
  3. In alternativa puoi costruire con le tue mani delle poltrone a sacco. A tal fine, lava vecchi sacchi di juta e riempili di gommapiuma. Per finire copri il sacco con un morbido lenzuolo.
  4. Per il tavolo: procurati da tre a cinque pallet monouso. Posali uno sopra l’altro in modo che siano ben allineati. Per evitare i graffi e lo sporco sul pavimento del salotto, infila sotto un cartone sottile o un mollettone.
  5. Riempi gli interstizi laterali dei pallet con i libri.
  6. Come ripiano d’appoggio, sistema in cima ai pallet alcuni vecchi specchi, magari anche opachi, non importa di che tipo o misura.
  7. Come illuminazione e decorazione, colloca tante candele sulle parti di legno rimaste scoperte, in modo che il legno ruvido venga rivestito dalla cera morbida. Una volta bruciate, sostituiscile sempre con nuove candele, in modo da creare una montagna di cera che si estenda su tutto il tavolo come una valanga.
  8. Anche i libri possono fare da tavolino: basta impilarli uno sopra l’altro. Se preferisci un mobile più stabile puoi incollare insieme i vecchi libri.
241
Geniessen und degustieren mit gemütlichem Beisammensein😊😉 Wo bin ich in Bern?
#grill #bbq #sogehtsommer #dolcevita #migustogrill #burger #gurten #summer #cooking #food #grillen #itscookingtime #vegan 📷@le_ronson #davidgeisser
@david.geisser 8. giugno 2017
226
Bruschetta mit Grilltomaten und Mozzarella - So verwende ich mein altes Brot und zaubere daraus eine Köstlichkeit... Zum Schluss die Bruschettas mit ein wenig Olivenöl und Fleur de Sel beträufeln😉
#bruschetta #tomaten #tomatoes #cooking #bbq #grill #sogehtsommer #objectifete #summer #cooking #food #brot #bread #mozzarella 📷@le_ronson #davidgeisser
@david.geisser 13. giugno 2017
216
Grigliata in terrazza - BBQing on the roof terrace #eccolestate #sogehtsommer Migros
@Ask the Monsters 18. giugno 2017
Ecco come godersi un giorno di pioggia.

Solo perché il tempo appare cupo e triste, non è affatto detto che non ci si possa divertire. La Svizzera offre alternative a sufficienza per i giorni di pioggia: eccone cinque.

Solo perché il tempo appare cupo e triste, non è affatto detto che non ci si possa divertire. La Svizzera offre alternative a sufficienza per i giorni di pioggia: eccone cinque.

1. Visita al museo

Potresti visitare uno degli oltre 1100 musei svizzeri. Ad esempio i seguenti.

  1. Musée de la fausse monnaie, Saillon (VS): nel Museo del denaro falso viene raccontata l’incredibile storia di Joseph-Samuel Farinet, una specie di Robin Hood del Vallese vissuto nel XIX secolo. Questo falsario, contrabbandiere e ladro evase dalla prigione più volte e si nascose per dieci anni a Saillon, dove distribuiva generosamente il suo denaro falso alla popolazione.
  2. Flaschenmuseum, Willisau (LU): nel Museo delle bottiglie di Sepp Stadelmann sono esposti 5000 esemplari dei complessivi 35’000 della sua collezione. Da quasi 35 anni Sepp Stadelmann raccoglie bottiglie particolari, ma anche comuni, e le espone nell’ex caseificio Käppelimatt.

2. Visita al cinema

Andare al cinema vale la pena! In particolare qui.

  • Cinema in 7D Züriwood, Embrach: il 3D è ormai acqua passata, nel cinema in 7D del Canton Zurigo vivrai un’esperienza cinematografica come mai prima d’ora. Un classico film in 3D viene completato con spruzzi d’acqua, soffi d’aria, profumi, bolle di sapone, solletico alle gambe, luci (per es. effetto lampi) e fumo (per es. nebbia), per cui si crea l’impressione di un’esperienza in sette dimensioni.
  • Lounge-Kino a Zurigo e Rapperswil: il Lounge-Kino in sostanza è un normalissimo cinema, con la piccola differenza che non ci si accomoda sui soliti sedili, ma su una poltrona o una sedia a sdraio. Oltre alla proiezione del film vengono proposte anche prelibatezze culinarie.

3. Parco acquatico

Combatti l’acqua con l’acqua: in Svizzera esistono oltre una dozzina di parchi acquatici, sicuramente ce ne sarà uno anche nelle tue vicinanze.

4. Trampoline park

Queste palestre sono riservate ai visitatori con i nervi saldi: salta ad altezze vertiginose in uno dei numerosi trampoline park in Svizzera. I più coraggiosi possono esibirsi nelle loro acrobazie. Le palestre con trampolini si trovano ad esempio nello Skills Park di Winterthur (ZH) e nello Swiss Mega Park di Frenkendorf (BL).

5. Pomeriggio di giochi

Perché non giocare con la famiglia o gli amici? Ecco una scelta di giochi divertenti per tutta la famiglia.

  • Storia a catena: i giocatori siedono in cerchio e inventano una storia insieme. Uno dopo l’altro, ogni giocatore prosegue la storia dicendo una parola. Per esempio: qualcuno inizia dicendo la prima parola, «C’era». La persona successiva prosegue con «una», il terzo con «volta» e così via.
  • Scuola di pappagalli: ogni giocatore all’inizio riceve dieci noci o qualcosa di simile. Ecco come procedere: il «docente» della scuola di pappagalli dice delle frasi distorte come
Ecco come divertirsi nella vasca da bagno tanto quanto in piscina.

Anche d’estate il sole non può splendere tutti i giorni, ma questo non significa che non ci si possa divertire con l’acqua anche a casa.

Anche d’estate il sole non può splendere tutti i giorni, ma questo non significa che non ci si possa divertire con l’acqua anche a casa.

Così in bagno ci si diverte anche più che al lido

• Barchette: i bambini adorano tutto quello che può galleggiare o essere immerso nell’acqua.
• Paperelle di gomma: le paperelle carine e colorate fanno sorridere non solo i bambini, ma anche gli adulti.
• Adesivi per il bagno: i divertenti adesivi si possono incollare sulle piastrelle.
• Animali galleggianti: gli animaletti gonfiabili galleggiano anche nella vasca da bagno.

Colori a dita sulle piastrelle

Le piastrelle del bagno diventano la tela su cui esprimere la propria arte: un pasticcio davvero divertente!
E il meglio è che sia le piastrelle che gli artisti possono essere lavati in qualsiasi momento.

Bagnoschiuma colorato

Ecco come preparare il bagnoschiuma colorato.

Ingredienti:
½ tazza di sapone per neonati (grattugiato)
¾ tazza di acqua
alcune gocce di colorante alimentare

Versare il sapone e l’acqua in una grande bacinella e mescolare con il mixer. Aggiungere alcune gocce di colorante alimentare.

× Vicino