Ecco come riciclare con creatività le bottiglie di PET.

Le bottiglie non servono a nulla? Neanche per idea! Ecco come usare le bottiglie vecchie per creare decorazioni per il balcone o il giardino.

Le bottiglie non servono a nulla? Neanche per idea! Ecco come usare le bottiglie vecchie per creare decorazioni per il balcone o il giardino.

Pollo intero Optigal, 2 pezzi
Bratwurst di maiale in conf. speciale
Carne di manzo macinata M-Classic
Vegi Grill Mix Cornatur
Gelati da passeggio in conf. da 24
Tutti i tipi di Coca-Cola in conf. da 6, 6 x 1,5 l
Ecco come costruire uno stagno in miniatura.

Per costruire un piccolo stagno per il giardino non servono né pale né escavatori, ma solo un vecchio vaso, un cesto per piante, pietre e piante acquatiche.

Per costruire un piccolo stagno per il giardino non servono né pale né escavatori, ma solo un vecchio vaso, un cesto per piante, pietre e piante acquatiche.

Stagno fai-da-te con ninfee in cinque passi

  1. Cerca un contenitore adatto, meglio se smaltato, senza fori di scolo e resistente al gelo.
  2. Fodera il fondo del vaso con pietre di fiume lavate.
  3. Metti le ninfee in un cesto per piante e fermale con piccoli sassi (il numero delle ninfee dipende dalle dimensioni dello stagno).
  4. Posiziona il vaso in un luogo soleggiato.
  5. Aggiungi un altro strato di pietre facendo attenzione che non blocchino la crescita delle piante.
  6. Riempi di acqua il vaso fino a farla fuoriuscire per lavare via tutte le impurità.

Biotopo

Lo stagno in vaso può essere anche un habitat per piccoli animali come lumache, gerridi, ecc. Questi, tra l’altro, mangiano anche le larve delle zanzare.

Ecco come costruire un lampioncino di foglie.

Tutti conoscono i classici lampioncini di carta, ma ne esistono di ancora più particolari.

Tutti conoscono i classici lampioncini di carta, ma ne esistono di ancora più particolari.

Un lampioncino di foglie per esempio

  1. Innanzitutto ti serve un palloncino. Gonfialo e annodalo.
  2. Spalma della vaselina sul palloncino.
  3. Procurati del filo di lana per la struttura e immergilo in un indurente per tessuti affinché possa poi diventare rigido.
  4. Passa il filo due-tre volte attorno al palloncino. Nelle 24 ore necessarie alla struttura per asciugarsi e indurirsi, esci e cerca le foglie e i fiori più belli che trovi. Quando la struttura è asciugata, buca il palloncino e toglilo. Dopodiché incolla le foglie alla struttura di filo di lana. Per appendere il lampioncino, puoi attaccare un cordoncino a un punto della struttura.

Consiglio

Per illuminare il lampioncino aggiungi una ghirlanda luminosa a energia solare.

4276
Morning swims with #sunrisegoals and a giant, calorie-free @migros ice cream 🍦 #sogehtsommer #collab
@thefashionfraction 2. giugno 2017
279
Danke @migusto.ch für die visuelle Erfrischung! #migrosmigusto #sogehtsommer #glace #kokos
@migros 30. magg. 2017
313
3 things you have to put in your breakfast! only for my german guys 😝 click the link in my bio to see the recipe for @migros #MV #migros #sogehtsommer #freshbreakfast #zürich #zurich #züri #sunisup #sommerfrühstück #foodlife #foodie #instagood
@marcovarga_ 6. giugno 2017
Ecco come trasformare una cialda in una cassetta per i fiori.

I cornetti di gelato non sono solo buoni, ma anche pratici. Ecco come trasformarli in una cassetta per i fiori.

I cornetti di gelato non sono solo buoni, ma anche pratici. Ecco come trasformarli in una cassetta per i fiori.

Occorrente:

12 cialde
1 giornale
1 colla per bricolage
4 sottobicchieri di cartone per la birra
1 colla istantanea

2.
Prendi i quattro sottobicchieri quadrati e collocali uno accanto all’altro in modo da ottenere un quadrato grande. Applica la colla istantanea lungo i bordi dei sottobicchieri per unirli. Ora hai un sottobicchiere grande che farà da fondo alla tua cassetta per i fiori.

3.
Delle 12 cialde, prendine 3 per ogni lato della tua cassetta per i fiori. Posizionane due a testa in giù e infila poi la terza con la punta verso il basso tra le altre due (vedi schizzo).

4.
Metti la colla lungo il bordo esterno delle cialde, dove si toccano, in modo da fissarle. Ripeti l’operazione anche con le altre cialde. Alla fine avrai quattro elementi composti da tre cialde incollate insieme.

5.
A questo punto prendi il sottobicchierone. Colloca i quattro elementi da tre cialde al centro del mega sottobicchiere in modo da formare un quadrato (vedi schizzo).
Incolla il lato inferiore delle cialde al sottobicchiere con la colla istantanea. Fallo con tutte le cialde, per assicurarti che più avanti la struttura non si stacchi dal fondo (sottobicchiere).

6.
Ora hai la struttura esterna della tua cassetta per i fiori fatta di cornetti di gelato. Ma come avrai notato, agli angoli di questa struttura ci sono dei buchi. Per fare in modo che la terra non cada fuori, devono essere chiusi.
Stendi la colla per bricolage su tutta la struttura di cialde, sia all’interno che all’esterno, e ricoprila con la carta di giornale. Copri anche i buchi negli angoli con la carta. Lascia asciugare per 1 ora. Alla fine la tua struttura di cialde diventerà dura e in tal modo sarà anche resistente all’acqua.

7.
Ora puoi pitturare la tua cassetta per i fiori come vuoi tu.

Ed ecco che hai trasformato delle cialde in una cassetta per i fiori!

Ecco come costruire una cuccia per il cane.

Qui ti spieghiamo come costruire una casetta estiva per il tuo cane, dove il tuo fedele amico potrà stare all’ombra e al fresco, nonché al riparo dalle intemperie.

Qui ti spieghiamo come costruire una casetta estiva per il tuo cane, dove il tuo fedele amico potrà stare all’ombra e al fresco, nonché al riparo dalle intemperie.

Occorrente

Pannelli Multiplex da 6,5 mm per la base, il tetto e le pareti
Listelli di legno di abete rosso
Pannelli di espanso rigido
Perline a incastro
Vernice resistente agli agenti atmosferici, non tossica
Per proteggere la cuccia dalla pioggia è consigliabile usare una guaina bituminosa.
Inoltre, per evitare che l’umidità del suolo penetri nel materiale, la cuccia va posizionata su quattro blocchi di cemento.

Istruzioni

  1. Inizia dalla base. Questa è formata da due pannelli Multiplex con, nel mezzo, un telaio costituito da listelli di legno di abete rosso e riempito con pannelli di espanso rigido. 
  2. Fissa i listelli al pannello con delle viti, a filo con il bordo esterno. Per conferire maggiore stabilità alla costruzione, non dimenticare la traversa centrale del telaio. Anche le pareti laterali sono provviste di un telaio, ma vengono riempite e rivestite successivamente. Le pareti frontali vengono realizzate secondo lo stesso principio.
  3. Prima di iniziare ad assemblare la parete anteriore, taglia un’apertura per l’ingresso nel pannello frontale. L’apertura non deve essere troppo grande per evitare le correnti d’aria. Per rinforzare l’apertura puoi usare dei listelli di legno di abete rosso.
  4. Per realizzare il tetto, collega le pareti frontali con le travi del tetto. 
  5. Quando le due parti della cuccia sono finite, possono essere incastrate insieme e riempite interamente con pannelli di espanso rigido. 
  6. A questo punto rivesti la struttura con le perline a incastro e fissa i listelli profilati sul frontone usando dei chiodi o delle viti. 
  7. Isola il tetto con una guaina bituminosa.
  8. Applica due mani di vernice sulla superficie in legno per renderla più resistente agli agenti atmosferici.

× Vicino